taGlio laser

Zanetti Impianti utilizza il laser nel taglio di diversi materiali. Questa lavorazione permette di avere ottimi risultati perché non lascia bordi irregolari trattandosi di un taglio molto netto. Il parco macchine è il vero fiore all'occhiello di Zanetti Impianti: si tratta di strumenti altamente tecnologici che consentono di avere lavorazioni estremamente precise. Inoltre tutto il materiale lavorato viene spostato con dei caricatori a ventosa per evitare ammaccature e graffi sulle superfici.


Zanetti Impianti è in grado di lavorare su un’ampiezza di 6mt x 2mt ed è in grado di operare con diversi materiali:
– Acciaio al carbonio (Sp massimo tagliato 15 mm);
– Acciaio Inox (sp. 8 mm);
– Alluminio (sp. 5 mm)

SISTEMA TAGLIO LASER IN FIBRA 
Dati tecnici:
Ampiezza del piano di lavoro 3mt x 1,5mt
Materiali utilizzabili:
- Acciaio al carbonio (sp. 15mm);
- Acciaio Inox (sp. 8mm);
- Alluminio (sp. 5mm)

taglio laser
lavorazione
lavorazione

ossitaglio

ossitaglio

L’ossitaglio è una lavorazione per il taglio delle lamiere che impiega la fiamma ossiacetilenica ed un getto di ossigeno puro. Questo procedimento consente di tagliare piastre di medio grosso spessore. Lo spessore massimo tagliato per l’acciaio al carbonio è di 80 mm.

Il macchinario utilizzato da Zanetti Impianti ha un piano di lavoro di 6mt x 3mt con n. 2 cannelli disponibili per la lavorazione.

taglio al plasma

taglio al plasma

L’apparecchiatura utilizzata da Zanetti Impianti per il taglio al plasma è caratterizzata da un’alta qualità di taglio, grazie ad un utilizzo più intenso di energia, che permette di conseguire un’ottima definizione.
Il taglio plasma HD è una tecnica impiegata per tagliare lastre d’acciaio, lamiere sottili o spesse, utilizzando una torcia al plasma.
Il piano di lavoro è di 4,5 mt x 2 mt.
Spessore max tagliato:
– acciaio inox 10mm;
– acciaio al carbonio 12mm.

Share by: